Etnie Arborè e Konso

Gli Arborè sono agricoltori che coltivano sorgo e mais,  inoltre sono anche un popolo di pastori di vacche e capre. Coltivano il cotone che viene raccolto in grandi quantità.Le donne sono spesso rasate e portano un lungo velo che lascia scoperto solo il volto, inoltre portano collari e bracciali sia ai polsi che alle caviglie. Si tratta di un popolo ricco,che abita una splendida piana verdeggiante dove i loro greggi di zebù e pecore pascolano a sazietà.

I Konso sono piccoli di statura ,la loro religione è totemica e animista .Hanno una economia agricola molto specializzata ed efficace. Popolo di agricoltori sedentari sono famosi per i loro campi grandemente lavorati e ordinati in terrazzamenti di pietra protetti da solide palizzate e da mura a secco. Sono anche ottimi artigiani: carpentieri, fabbri, tessitori, vasai e lavorano con abilità anche la pietra. I Konso sono pacifisti e miti e perciò sono una eccezione nel sud etiope, tanto da porre sotto tabù alcune armi e l’uccisione di molti animali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone